chef

GALLIANO Gian Michele

Euthalia Restaurant & Suites

Gian Michele Galliano è uno Chef autodidatta, di quelli che hanno scelto di fare della cucina il proprio posto nel mondo dopo averlo cercato e dopo aver compreso di dovere cambiare vita per trovarlo.

Nato a San Giacomo di Roburent nel 1976, nel cuore delle Alpi Occidentali, in provincia di Cuneo, proviene da una famiglia di imprenditori edili con una passione per la gastronomia. Il primo embrione di Euthalia prende vita nel 2007, per poi evolversi fino al 2022, quando assume la forma che oggi identifica il ristorante.

È qui, a San Giacomo di Roburent, che lo Chef sceglie di tornare con una nuova consapevolezza acquisita negli anni: crea il suo orto di erbe aromatiche e spontanee autoctone e dà il via a una cucina fatta di territorio, di sapori di montagna, al tempo stesso leggera ed elegante, che fa dei ricordi dell’infanzia il punto di partenza. La volontà è quella di dare vita a piatti che generino sensazioni di casa, emozioni e memorie.

Al ristorante Euthalia si utilizzano solo prodotti del territorio: gli ortaggi di piccoli produttori biologici, le erbe spontanee dell’orto e dei boschi, i formaggi dei margari, la carne di piccoli appezzamenti, il pesce d’acqua dolce. E nel piatto si ritrova in maniera chiara il carattere dello Chef: mite, sereno, equilibrato, solare. Il carattere di un uomo di montagna che ha lottato per trovare il suo posto e per dare vita a una cucina fatta di rispetto della materia prima, di sostenibilità ambientale e sociale e, soprattutto, fatta di un amore per il territorio, sincero, limpido e contagioso.

Euthalia Restaurant & Suites
via Tetti, 15
12080 – San Giacomo di Roburent (CN)
Tel. +39 0174 1920703
info@chaleteuthalia.it

Chiuso il mercoledì.

Conosci i nostri chef



chef

PAUSELLI Gabriele

La Fugascina Ristorante



chef

RODOLFI Stefano

Pane Amore... Poderia



chef



chef

BALZO Christian

Piano35



chef

SACCO Marco

Piccolo Lago

Instagram wall

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

Top